Post più vecchio Post più recente

Crosetto insulta Rampino: «Non ti spoglierebbe nessuno»



Puntata di Omnibus su Berlusconi e gli esami del G20. La giornalista Antonella Rampino lamenta lo scarso senso di responsabilità del Presidente del Consiglio che per il bene del paese dovrebbe fare un passo indietro. Guido Crosetto, con acuta puerilità, la invita la prossima volta a farsi eleggere lei per mostrarci cosa sa fare. Ovvio, un'opinionista per esprimere un pensiero, una critica, deve prima passare il vaglio elettorale e l'esperienza governativa. Più correttamente però, il Crosetto avrebbe dovuto suggerirle di trovarsi un segretario di partito che la nomini, dato il vigente porcellum, deciso dalla sua maggioranza. Rampino replica a tono: «Ma voi fate eleggere le spogliarelliste del premier». Al che il Crosetto, appena giunto lo stacco pubblicitario, le esterna la consueta misoginia del centrodestra: «L'argomento che devo usare con te lo sai qual è… E’ che a te non ti spoglierebbe nessuno». Tuttavia, una donna non si può giudicare solo per l'aspetto fisico. C'è pure l'aspetto intellettivo. Ci pensa Lanfranco Pace: «Sei una stupida, una cretina, una poveretta». Antonella Rampino tornata in onda denuncia gli insulti e abbandona la trasmissione, mentre i due gentiluomini le dicono che è ridicola e che il suo comportamento è nevrotico, mancando l'occasione di fare en plein dandole dell'isterica. D'altra parte, il risentimento della Rampino si può ben capire: quale donna non desidererebbe essere spogliata da due Bronzi di Riace, pure così abili ed efficaci nel replicare alle critiche?

Riferimenti:

Leave a Reply

Powered by Blogger.
© 2010 Massimo Lizzi Suffusion theme by Sayontan Sinha. Converted by tmwwtw for LiteThemes.com.